Piero della Francesca indagine su un mito: il sito

I Musei San Domenico di Forlì annunciano, a partire dal 13 febbraio, “Piero della Francesca. Indagine su un mito”.

Va subito detto che una mostra come questa non si è mai realizzata. A rendere possibile il sogno é intervenuto, con la direzione generale di Gianfranco Brunelli, un comitato scientifico presieduto da Antonio Paolucci, direttore dei Musei Vaticani.
Riuscire poi a proporre un confronto di questo livello con i più grandi maestri del Rinascimento, da Domenico Veneziano, Beato Angelico, Paolo Uccello a Andrea del Castagno, per citarne alcuni, è operazione non semplice. Così come è complesso il riuscire a documentare, riunendo sempre i veri capolavori, l’influsso di Piero sulla generazioni di artisti a lui successiva: Marco Zoppo, Francesco del Cossa, Luca Signorelli, Melozzo da Forlì, Antoniazzo Romano, Giovanni Bellini e Antonello da Messina. E’ l’affascinante rispecchiamento tra critica e arte, tra ricerca storiografica e produzione artistica nell’arco di più di cinque secoli a costituire il filo conduttore della mostra "Piero della Francesca. Indagine su un mito". La mostra è organizzata dalla Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì in collaborazione con il Comune di Forlì. A Matitegiovanotte.Forlì l'onore di realizzarne il sito www.mostrapierodellafrancesca.com (Questa presentazione è tratta dalla pagina Facebook della mostra)            
Anno
2016

Categoria
Cultura
Eventi