Petito e i suoi settanta diversi menù

Con la trattoria Petito e Paper-o ci siamo davvero divertiti molto. "Mangiar bene è uno dei piaceri della vita" e la trattoria ha fatto suo questo motto. Piatti tipici della cucina romagnola carni e salumi a denominazione di origine, formaggi di alta qualità quali il Fossa di Sogliano sono solo alcune delle proposte che hanno reso famosa la loro cucina. Paper-o ha ricevuto l'incarico per la realizzazione dei nuovi menù e ci ha chiesto di pensare a un menù creativo, con noi c’era Lorenzo, in stage. E così gli abbiamo proposto di farne uno diverso dall’altro, uno per ogni coperto. Ecco quindi realizzati 50 menù, 20 carte dei vini e formato uno stagista davvero in gamba. Dalle copertine sorride Einstein, Churchill, ma anche il frutto del pisello e un carciofo, fiore offerto per riconoscenza. “Date una seconda possibilità ai dolci non alle persone” si trova scritto sul menù dei dolci, ma anche “Il cioccolato ti ascolta, il cioccolato non ti giudica”. Abbiamo giocato con le lucidature, con le immagini e gli aforismi che sono stati l’unico elemento in comune tra i diversi progetti. Il risultato è una colorata e divertente serie “da rubare” a fine pasto, come succedeva una volta, da veri collezionisti. http://www.trattoriapetito.com/
Categoria
grafica