Barbara Longiardi e Museomix

Barbara Longiardi di Matitegiovanotte.Forlì è stata selezionata con il ruolo di comunicatrice per Museomix laboratorio internazionale nato per reinventare i musei, un’opportunità per unire idee innovative e persone, per pensare e collaborare. Per tre giorni a novembre, Museomix aprirà i musei a professionisti con diverse capacità per trasformarli in terreno per sperimentare nuove tecniche per la fruizione di contenuti culturali. Museomix, attraverso progetti di lavoro condiviso, attiverà nuove relazioni tra le istituzioni culturali e gli utenti. Lo scopo di Museomix è di permettere alle persone di appropriarsi del museo, di incoraggiare i visitatori a vedere i musei e le loro collezioni in modo diverso e di fare in modo che i partecipanti con varie passioni e lavori possano incontrarsi e collaborare. Sono state 260 le candidature totali arrivate in Italia attraverso la prima call di Museomix 2016 per remixare Museo Carlo Zauli, Museo Tolomeo, Museo Civico della Resistenza e del Risorgimento e Caos di Terni, di queste solo 60 sono state selezionate per il progetto.  
Anno
2016

Categoria
Cultura